Crea sito

Braccio

Anatomia

I muscoli del braccio

I muscoli del braccio sono divisi in anteriori e posteriori:

- bicipite brachiale, il capo lungo origina dalla tuberosità sovraglenoidea e dal labbro glenoideo, il capo breve origina dal processo coracoideo. Il tendine distale si inserisce sulla tuberosità bicipitale del radio

- coracobrachiale, il suo tendine origina dal processo coracoideo, mentre il tendine distale si inserisce al terzo medio dell'omero

- brachiale, origina al di sotto dell'inserzione omerale del deltoide e termina sulla tuberosità dell'ulna

- tricipite brachiale (posteriore), formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.

  # Il capo lungo sorge dalla tuberosità sottoglenoidea della scapola e dal labbro glenoideo;

  # Il capo laterale nasce dalla faccia posteriore dell'omero, al di sopra e lateralmente al solco del nervo radiale;

  # Il capo mediale origina dalla faccia posteriore dell'omero, inferiormente al solco del nervo radiale.

I tre capi muscolari si portano in basso convergendo su un robusto tendine che va a inserirsi alle facce superiore e posteriore e ai margini dell'olecrano.

Tra il capo laterale e il capo mediale decorrono, nel solco del nervo radiale, l'arteria brachiale profonda e il nervo radiale.

Le borse mucose del braccio

Le borse mucose del braccio sono:

- la borsa bicipitoradiale, tra la tuberosità bicipitale del radio e il tendine del bicipite;

- la borsa coracobrachiale, tra l'omonimo muscolo e il tendine del sottoscapolare;

- sottotendinea, intratendinea e sottocutanea dell'olecrano, annesse al tendine di inserzione del tricipite brachiale.

Rassegna multimediale dal sito You Tube.com.

Note legali: appuntiecografia non è responsabile delle informazioni contenute in tutti i link in uscita verso siti web né del contenuto di tutti i link multimediali verso il sito You Tube.com.

Muscoli del braccio

Immagini: www.medicinapertutti.it

Anatomia Umana. Balboni. Edi Ermes

Anatomia topografica. Testut – Jacob. UTET